Archivio per Categoria Gare

DiShinkai Club

29° Trofeo Sgonico

Questa domenica, 26. maggio 2019, un numero record di karateka ha gareggiato al 29. Trofeo Sgonico, ma-nifestazione internazionale organizzata dallo Shinkai karate club.
In totale hanno partecipato 282 atleti tra bambini, ragazzi e adulti, provenienti da 27 diversi club. Questi pro-venivano da diverse parti: sei da Trieste, dieci dalla Slovenia, sette dal Friuli-Venezia Giulia, uno dall’Emilia-Romagna, uno dalla Toscana e due dal Veneto.
La gara era divisa nelle competizioni di kata-figure, e kumite-combattimento.
La manifestazione è iniziata alle nove, l’inaugurazione ufficiale era invece a mezzogiorno. La prima a porge-re il suo saluto è stata la presidentessa del club Erica Košuta. Dopo aver ringraziato i genitori e gli amici che hanno aiutato nell’organizzazione del torneo, ha sottolineato il fatto che questa è stata organizzata in primis per fare divertire tutti i partecipanti e ovviamente per far si che dimostrino tutto ciò che hanno imparato.
Per quanto riguarda gli ospiti, Peter Žerjal ha rappresentato l’Unione delle associazioni sportive slovene in Italia, per la FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale) ha invece parlato il maestro Ofelio Michielan. A seguire ha portato il suo saluto il maestro Emanuele Tedaldi, responsabile per il karate-do shotokan della Libertas del centro Italia. Era poi il turno di Marco Cialli, responsabile per la ESKA Italia (European shotokan karate-do association). Per la prima volta quest’anno è stato presente anche il professor Ernesto Mari, responsabile del CONI a Trieste. A causa delle elezioni comunali, che si sono tenute lo stesso giorno, i rappresentanti del comune di Sgonico non hanno potuto essere presenti.
Due karateka dello Shinkai club hanno poi letto la promessa del karate, Annina Giuli in italiano e Nicolo Sibau in sloveno.
Per ultimo ha poi salutato tutti i presenti il direttore tecnico dello Shinkai, il maestro Sergij Štoka. Questi ha poi fatto una piccola dimostrazione di alcune mosse del karate, con l’aiuto di Alberto Bratož, Matteo Blocar, Mija Ukmar e Patrick Zidarič.
Gli atleti dello Shinkai hanno ottenuto dei buoni risultati. C’è da menzionare il fatto che quest’anno ha partecipato alla manifestazione anche un gruppo di ragazzi di San Pietro al Natisone, i quali vengono allenati dal maestro Štoka.
Il primo posto nei kata è stato conquistato dalla cintura gialla Rok Simonič, dalla cintura arancione Martina Cante e dalle cinture nere Matteo Blocar e Mija Ukmar. La cintura bianca Alice Baldin, le cinture gialle Nina Gelfi, Tina Vogrig e Lucija Žerjal, la cintura verde Alessia Blasuttig, la cintura blu Nicolo Sibau e la cintura marrone Dennis Švab si sono classificati terzi. Infine al quarto posto si sono classificati la cintura bianca Ugo Simčič, le cinture gialle Maddalena Predan e Nick Zenic, le cinture arancioni Gabriel Smeraldi e Lia Griso-nich, la cintura verde Ksenija Štekar, la cintura blu Martin Pečenik e la cintura marrone Igor Štoka.
Per quanto riguarda il kumite, al primo posto si sono classificate la cintura arancione Martina Cante e la cintura blu Annina Giuli. Secondi erano le cinture verdi Evelyn Milič e Ksenija Štekar e la cintura blu Nicolo Sibau. Le cinture gialle Rok Simonič e Lucija Žerjal hanno conquistato il terzo posto, la cintura marrone Adam Hammoussi si è classificato quarto.
La classifica dei club è invece la seguente: al primo posto si è classificato il TKS Samurai di Capodistria, al secondo il Dai Shin do di Trieste, al terzo il Karate do di Trieste e al quarto il Ronin Friuli-Venezia Giulia.

DiShinkai Club

Quattro karateka dello Shinkai al campionato nazionale

Sabato scorso, il 27 aprile 2019, quattro karateka dello Shinkai club di Sgonico si sono guadagnati la possibilità di partecipare al campionato nazionale di karate tradizionale, organizzato dalla federazione FIKTA.
A Udine si sono infatti tenuti i campionati regionali, dove i primi classi’cati di ogni categoria vengono selezionati per partecipare alla competizione nazionale.
Gli atleti hanno gareggiato nei kata-‘gure, nel kumite-lotta e nel fukugo.
L’unico atleta dello Shinkai club ad aver gareggiato in tutte e tre le discipline è la cintura nera Matteo Blocar. Nella sua categoria, seniores B, si è classificato al primo posto nei kata e nel kumite.
La cintura nera Mija Ukmar si è classi’cata al primo posto nei kata nella categoria speranze.
Nei kata si è aggiudicato il primo posto anche la cintura nera Andrea Cantarin, che gareggiava nella categoria seniores C.
Adam Hammoussi, cintura marrone della categoria cadetti, è arrivato primo nel kumite.
Diciotto atleti in tutto rappresenteranno la nostra regione ai campionati nazionali, che si terranno il 1 e 2 giugno a Veroli, vicino a Frosinone. Oltre ai quattro karateka dello Shinkai club, ci saranno altri quattro atleti della società Ronin di Gorizia e dieci atleti
dello Ken e Zen di Udine.
Prima dei campionati nazionali, il 26 maggio si terrà il Trofeo Sgonico, organizzato dallo Shinkai.
DiShinkai Club

Torneo “Gorizia in quattro lingue”

Dopo la pausa estiva i giovani karateisti del nostro club sono tornati in palestra.

Domenica 9 settembre si sono recati con il pullmino dello ZSŠDI a Gorizia dove hanno preso parte alla gara, che l’ASD Ronin ha organizzato nell’ambito della manifestazione sportive ‘’Torneo Gorizia in quattro lingue’’, giunta quest’anno alla sesta edizione.

Alla gara, riservata ai bambini e ragazzi dai sei ai quindici anni, hanno preso parte 64 atleti di 6 società provenienti dal Friuli Venezia Giulia e dal Veneto e si sono cimentati nei soli kata.

I nostri giovani si sono fatti valere; sul gradino più alto sono saliti Gabriel Smeraldi e Rok Simonič. Martina Cante  e David Gruden si sono piazzati secondi , Adam Hammoussi, Nicolas Znidersic e Lia Grisonič terzi. Per un soffio è rimasta fuori dal podio Evelyn Milič, che si è classificata quarta.

Oltre agli atleti hanno preso parte al torneo anche il direttore tecnico Sergij Štoka e l’allenatore Giorgio Munafò, presenti come arbitri ed Erica Košuta e Vida Legiša come presidenti di giuria.

Gli atleti erano accompagnati dagli istruttori Matteo Blocar e Ivana Saražin.

DiShinkai Club

200 karatèka al 28° Trofeo Sgonico

Domenica 27 maggio si è svolta presso la palestra del centro sportivo/culturale di Sgonico la 29a. edizione del Trofeo Sgonico, torneo di karate tradizionale organizzato dalla nostra società in collaborazione con la FIKTA e la Libertas.

Hanno preso parte alla competizione 204 karatèka di 14 società provenienti dal Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Slovenia, che si sono cimentati sia nei kata che nei kumite. La mattina era dedicata interamente alle gare che vedevano protagonisti i più giovani, mentre gli adulti hanno gareggiato il pomeriggio.

L’apertura ufficiale della competizione era prevista per le ore 12.00. Dopo il saluto della presidente Erica Košuta e del direttore sportivo Sergij Štoka, hanno portato i loro saluti David Pupulin, assessore allo sport ed alla cultura del Comune di Sgonico,  il vicepresidente dello ZSŠDI Igor Kocijančič, Emanuele Tedaldi, responsabile per il karate della Libertas e Marco di Benedetto, presidente della FIKTA FVG.

I nostri atleti si sono comportati molto bene. Nei kata la cintura bianca Lucija Žerjal, la cintura gialla Martina Cante, la cintura arancio Ksenija Štekar, le cinture blu Adam Hammoussi e Igor Štoka e la cintura nera Matteo Blocar si sono classificati primi.  le cinture bianche Rok Simonič e Sofia Milla Chermaz, le cinture arancio Maja Luxa e Evelyn Milič e le cinture marroni Patrick Zidarič, Goran Hammoussi in Dennis Švab si sono classificati secondi  mentre terzi si sono classificati la cintura gialla Gabriel Smeraldi, le cinture arancio Maja Ciuch e Matej Terčon e la cintura blu Katja Hrovatin. Le cinture gialle Lia Grizonič e Jernej Močnik si sono classificati quarti.

Nel kumite si sono classificati primi Maja Luxa, Ksenija Štekar, Matej Terčon e Adam Hammoussi, secondi Jernej Močnik e Matteo Blocar, terzi Gabriel Smeraldi, Martina Cante, Patrick Zidarič e Goran Hammoussi, Maja Ciuch, Evelyn Milič e Martina Cavotta si sono classificate quarte.

Il trofeo Sgonico che premia la società con il maggior punteggio è andato allo Ken e Zen di Pagnacco, al secondo posto si è piazzato lo Dai Shin Do di Trieste seguiti dalla squadra di casa dello Shinkai, quarta si è classificata la società Ronin di Gorizia.

Il gruppo dello Shinkai Club al 28° Trofeo Sgonico (Foto SloŠport.org)

DiShinkai Club

28° Trofeo Sgonico

Domenica 27 maggio si svolgerà il 28° Trofeo Sgonico, organizzato dalla nostra Società..

Orario:

08.30 – 09.00 Ritrovo e controllo iscrizioni categorie bambini/giovani
09.00 Inizio gare kata categorie bambini/giovani
11.00 Ritrovo e controllo iscrizioni categorie ragazzi/adulti
12.00 Apertura della manifestazione e saluti delle Autorità
12.30 Inizio gare kata e kumite categorie ragazzi/adulti
16.00 – 17.00 Premiazione finale e consegna del Trofeo Sgonico alla società prima classificata

La gara si svolgerà presso il centro sportivo/culturale del comune di Sgonico.

Per ricevere copia del regolamento e informazioni scrivete all’indirizzo tajnistvo-segreteria@shinkaikarate.it

DiShinkai Club

Medaglie da Gradisca

Domenica 6 maggio un nutrito gruppo di giovani karateka del nostro club si è recato a Gradisca per partecipare alla gara organizzata dallo Karate Shotokan Gradisca. Li accompagnavano il maestro Sergij Štoka, che era impegnato anche come giudice, e gli allenatori Elia Hrovatin e Giorgio Munafò.

Tutti si sono cimentati nel kata e hanno anche raggiunto ottimi risultati; Gabrijel Smeraldi (cintura gialla), Ksenija Štekar (cintura arancio), Adam Hamoussi (cintura blu), Igor Štoka (cintura blu) e Mija Ukmar (cintura nera) si sono classificati primi, Sofia Milla Chermaz e Rok Simonič (entrambi cintura bianca) secondi, terzi si sono classificati Martina Cante (cintura gialla), Jernej Močnik (cintura gialla) e Dennis Švab (cintura marrone). A Nick Zenic (cintura bianca) e Lia Grizonič (cintura gialla) è sfuggito per un pelo il terzo gradino del podio.

I nostri ragazzi devono ora allenarsi per bene in quanto per il 27 maggio è previsto il Trofeo Sgonico.

DiShinkai Club

Selezioni per il campionato nazionale FIKTA a Pagnacco

Sabato 28 aprile un piccolo gruppo di atleti dello Shinkai Club si è recata con il furgone dello ZSŠDI a Pagnacco, dove ha preso parte alle selezioni regionali per il campionato nazionale di karate tradizionale FIKTA. Gli atleti Matteo Blocar, Mija Ukmar, Goran Hammoussi in Patrick Zidarič erano accompagnati dai maestri Sergij Štoka e Giorgio Munafò.

Le cinture nere Matteo Blocar e Mija Ukmar si sono classificati primi sia nel kata che nel kumite, Matteo Blocar è stato il migliore anche nel fukugo. La cintura marrone Goran Hammoussi si è classificato terzo nel kata e nel kumite, mentre Patrick Zidarič, anche lui cintura marrone, si è classificato terzo nel kata e primo nel kumite.

La nostra regione viene rappresentata ai campionati nazionali soltanto dai primi classificati nelle varie categorie, perciò si recheranno il 9 e 10 giugno a Lido di Ostia (Roma) per la fase finale del campionato i nostri Matteo Blocar, Mija Ukmar in Patrick Zidarič.

DiShinkai Club

Super Mija!

La nostra Mija Ukmar ha conquistato il primo posto nella sua categoria nel kata al Trofeo delle Regioni FIKTA, che si è svolto questo fine settimana a Parma e al quale hanno preso parte in gran numero i migliori karateisti d’ Italia.

DiShinkai Club

Torneo di Natale a Cividale

I nostri atleti hanno preso parte domenica 3 dicembre al Torneo di Natale, organizzato a Cividale dall’associazione Taiji Kase. Al torneo hanno preso parte più società del Friuli Venezia Giulia. Lo scopo del torneo era di unire in un unica manifestazione società iscritte a diverse federazioni, erano così presenti circa 100 atleti di società iscritte alla FIKTA, FIJILKAM e FEKDA.

I nostri alteti, che erano accompagnati dal Maestro Giorgio Munafò si sono cimentati soltanto nei kata.

La cintura blu Martina Gruden e la cintura arancio Ksenija Štekar si sono classificate quarte, la cintura gialla Gabriel Smeraldi e la cintura blu Katja Hrovatin secondi e la cintura nera Mija Ukmar prima, ovviamente ognuno nella propria categoria.

La gara di domenica era l’ultima di di quest’anno per i nostri atleti, che ora si godono un meritato riposo.

DiShinkai Club

Utile trasferta a Ljubljana

Una piccola rappresentaza del nostro club ha preso parte sabato 18 novembre alla gara “Ljubljana Open” dedicata al karate sportivo. Sebbene i nostri atleti pratichino il karate tradizionale, che ha regole diverse rispetto a quello sportivo, abbiamo risposto con entusiasmo all’invito dell’organizzatore. E’stata questa anche la prima gara in questa disciplina per i nostri atleti.

Alla gara hanno preso parte 780 atleti di 70 club, provenienti da 19 stati, per un totale di oltre 950 tra incontri e kata, tra questi c’erano anche le nostre cinture nere Matteo Blocar e Mija Ukmar e le marroni Goran Hammoussi e Patrick Zidarič, accompagnati dal maestro Sergij Štoka. Tutti e quattro hanno partecipato sia alle prove di kata che agli incontri di kumite, dimostrandosi preparati nonostante le differenze di regolamento. I migliori piazzamenti sono stati raggiunti nel kata da Mija Ukmar (quarta di categoria) e da Matteo Blocar nel kumite (terzo), che aveva già avuto un esperienza con il karate sportivo.

La partecipazione alla gara ha portato ai nostri quattro agonisti una nuova esperienza della quale faranno sicuramente tesoro.