200 karatèka al 28° Trofeo Sgonico

DiShinkai Club

200 karatèka al 28° Trofeo Sgonico

Domenica 27 maggio si è svolta presso la palestra del centro sportivo/culturale di Sgonico la 29a. edizione del Trofeo Sgonico, torneo di karate tradizionale organizzato dalla nostra società in collaborazione con la FIKTA e la Libertas.

Hanno preso parte alla competizione 204 karatèka di 14 società provenienti dal Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Slovenia, che si sono cimentati sia nei kata che nei kumite. La mattina era dedicata interamente alle gare che vedevano protagonisti i più giovani, mentre gli adulti hanno gareggiato il pomeriggio.

L’apertura ufficiale della competizione era prevista per le ore 12.00. Dopo il saluto della presidente Erica Košuta e del direttore sportivo Sergij Štoka, hanno portato i loro saluti David Pupulin, assessore allo sport ed alla cultura del Comune di Sgonico,  il vicepresidente dello ZSŠDI Igor Kocijančič, Emanuele Tedaldi, responsabile per il karate della Libertas e Marco di Benedetto, presidente della FIKTA FVG.

I nostri atleti si sono comportati molto bene. Nei kata la cintura bianca Lucija Žerjal, la cintura gialla Martina Cante, la cintura arancio Ksenija Štekar, le cinture blu Adam Hammoussi e Igor Štoka e la cintura nera Matteo Blocar si sono classificati primi.  le cinture bianche Rok Simonič e Sofia Milla Chermaz, le cinture arancio Maja Luxa e Evelyn Milič e le cinture marroni Patrick Zidarič, Goran Hammoussi in Dennis Švab si sono classificati secondi  mentre terzi si sono classificati la cintura gialla Gabriel Smeraldi, le cinture arancio Maja Ciuch e Matej Terčon e la cintura blu Katja Hrovatin. Le cinture gialle Lia Grizonič e Jernej Močnik si sono classificati quarti.

Nel kumite si sono classificati primi Maja Luxa, Ksenija Štekar, Matej Terčon e Adam Hammoussi, secondi Jernej Močnik e Matteo Blocar, terzi Gabriel Smeraldi, Martina Cante, Patrick Zidarič e Goran Hammoussi, Maja Ciuch, Evelyn Milič e Martina Cavotta si sono classificate quarte.

Il trofeo Sgonico che premia la società con il maggior punteggio è andato allo Ken e Zen di Pagnacco, al secondo posto si è piazzato lo Dai Shin Do di Trieste seguiti dalla squadra di casa dello Shinkai, quarta si è classificata la società Ronin di Gorizia.

Il gruppo dello Shinkai Club al 28° Trofeo Sgonico (Foto SloŠport.org)